By Erin Holloway

Una partnership Steam / Stadia potrebbe essere come dare ai giocatori un nuovo PC ad alte specifiche gratuitamente

Steam e Google Stadia

Google non esclude la possibilità di collaborare a una partnership con Steam per Streaming di giochi su Google Stadia servizio, e questa potrebbe essere una grande notizia sia per Stadia stesso che per i giocatori di PC. Se una tale partnership dovesse esistere solo dall'accesso all'abbonamento Stadia Base, sarebbe come se Google offrisse a ogni utente Steam un nuovo PC da gioco basato su cloud su cui riprodurre gratuitamente le librerie esistenti.

Pochi giorni fa il direttore del prodotto di Google per Stadia, Andrey Doronichev, si è rivolto a Reddit per una rapida sessione AMA. Abbiamo già coperto alcuni dei punti chiave che solleva, come la reiterazione che ' Stadia Pro non è 'Netflix per i giochi' come alcune persone hanno detto. ' Ma per me la domanda più interessante era se esisteva una possibilità di partnership con Steam sulla piattaforma.

Essenzialmente questa è una domanda sul fatto che Steam e Google lavoreranno insieme per offrire l'accesso alla tua libreria di giochi Steam esistente tramite l'infrastruttura Stadia di Google, e se ciò si realizzasse potrebbe essere un vero vantaggio per entrambi.



'Ottima domanda!' Doronichev risponde. 'Il mio addetto alle pubbliche relazioni mi ucciderà & hellip; valutiamo sempre le nostre opzioni per rendere Stadia un posto migliore per i giocatori :) '

Se fosse un'emoticon ammiccante, saremmo forse più entusiasti del potenziale di colloqui effettivamente in corso, ma la faccina diretta probabilmente indica solo che non è qualcosa che Google sta escludendo. Analisi delle emozioni, è un'arte oscura.

  • Prendere il controllo: Queste sono le migliori controller per giochi per PC

Tuttavia, è una cosa interessante su cui riflettere e qualcosa che Nvidia ha aggiunto alla propria piattaforma di streaming, GeForce Now. Se hai un gioco nella tua libreria Steam, puoi essere abbastanza sicuro di poterlo giocare tramite l'hardware cloud di Nvidia, a meno che non sia un vecchio. Nessun Peggle è nel cloud per noi.

geforce ora GPU server rack

Ma la differenza qui, a parte GeForce Now apparentemente in beta permanente, è che Nvidia ha aggiunto il supporto di Steam quando ha disattivato il proprio modello di business per l'acquisto di giochi. Google continuerà a voler vendere giochi agli utenti di Stadia e punta a esclusive di prima parte, o almeno giochi con funzionalità esclusive di Stadia. È difficile dire quanto questo suonerebbe abbinando la tua piattaforma a uno dei più grandi sistemi di distribuzione di giochi al mondo.

Google potrebbe potenzialmente limitare qualsiasi potenziale partnership con Steam solo ai giocatori che si iscrivono al pacchetto Stadia Pro, il che potrebbe mitigare qualsiasi conflitto poiché Google continuerebbe a ricevere i suoi soldi su base mensile.

E se Steam fosse integrato nel sub Base gratuito, potrebbe non vedere un centesimo in quanto i giocatori sarebbero quindi in grado di utilizzare gratuitamente l'hardware cloud relativamente potente di Google e giocare ai giochi che hanno già acquistato tramite Steam.

Dispositivi Google Stadia

Allora, cosa ci guadagna Google? Bene, penetrazione per uno. Se ogni giocatore di Steam si iscrive a Google Stadia, anche se è solo il sub Base, avere quella massiccia base di installazione istantanea sarà qualcosa che può commercializzare e commercializzare anche. E se sono già sulla piattaforma a giocare ai loro giochi Steam, forse rimarranno sulla piattaforma e acquisteranno anche lo strano gioco Stadia.

Google sta giocando la partita lunga su Stadia e non sarei sorpreso se prendesse un colpo finanziario percepito a breve termine, essenzialmente regalando qualcosa gratuitamente, al fine di massimizzare il numero di persone sui suoi libri di Stadia. Il sub Pro sarebbe la strada più conservativa da prendere, ma Stadia potrebbe scommettere su Steam gonfiando la sua base di installazioni.

Google parla anche del supporto per le mod anche su Stadia. Doronichev risponde alla domanda sul potenziale supporto in Stadia dicendo: “A novembre no. Ci piacerebbe farlo in futuro. Stiamo lavorando con gli sviluppatori ora per trovare il modo migliore per farlo '.

Un rapido collegamento con Steam, tuttavia, e boom, supporto istantaneo alle mod di Workshop. Questo non è il supporto completo che la maggior parte dei giocatori vorrebbe, ma considerando la difficoltà di fornire mod su una piattaforma cloud chiusa, forse non è un cattivo compromesso.

Partecipa alla conversazione e dicci se pensi che sia probabile o se sei come Jacob e pensi che non ci siano possibilità. Salta su questo articolo Facebook e Twitter discussioni!

Articoli Interessanti